immagini, pensieri, curiosità, felinità varie…

giovedì 31 dicembre 2009

Pepe presenta Bienne


Ogni tanto sento dire che i gatti e i cani non hanno freddo. Infatti! Bienne è solo innamorato del calorifero!

Pepe presenta Felix il micio


Ma guardate che tenero quando era piccolo! Un dolce micetto! E guarda cosa è diventato! Ha ragione il tipo strano che dice che i gatti da piccoli sono tutti belli. Si rovinano crescendo!!

Pepe presenta Felix


Questo è Felix, detto anche "Gambino il mafioso", perché insieme a suo fratello Sgrinfio terrorizza molti dei gatti in casa e fuori. Anche lui come me, ma come pochi altri gatti, si fida ciecamente dei tipi strani. Passa molto tempo seduto sulle loro gambe senza timore di nulla. Si comporta un po' come un sacco di patate quando è fra le loro braccia. E' un caso strano, ma anch'io sono così! E poi a me lui non fa nulla: si diverte a picchiare solo quelli che hanno paura, e io sono uno tosto! Ehi! Mi hanno trovato che facevo l'autostop in autostrada!!

giovedì 15 ottobre 2009

La VITA QUOTIDIANA DI PEPE quattordicesima puntata


I gatti rossi sono sempre particolari. Questo è Eolo, un vero e proprio teppista, ma la faccia e soprattutto l'espressione dice tutto! Io a confronto sono un angioletto!

sabato 26 settembre 2009

venerdì 25 settembre 2009

La VITA QUOTIDIANA DI PEPE dodicesima puntata




Questa piccola belva con la linguetta di fuori si chiama Blacky. E' una piccola peste e io sono contentissimo di averlo per amico. Insieme facciamo un sacco di guai: ci rincorriamo per tutta casa, giochiamo con tutte le palline e mordiamo tutto quello che ci passa tra le fauci. Logicamente io sono felicissimo, ma i tipi strani un po' meno. Quando se lo sono trovato in giardino urlante perché aveva fame, hanno provato a spiegargli la strada per il Pommery (famoso ristorante della zona) ma non ci è stato nulla da fare. Lui è entrato subito in casa, ha guardato in faccia i due cani, che insieme fanno 70 chili e passa, e senza alcuna paura ha chiesto la strada per le ciotole! Che tipo! Mi sa che fra me e lui i tipi strani ne avranno di guai da riparare e sopportare! E a una piccola peste che entra, ne salutiamo due che se ne vanno: Diablito e Calimero. Addio, anche a voi.

giovedì 24 settembre 2009

La VITA QUOTIDIANA DI PEPE undicesima puntata



E' vero, è passato molto tempo. Io sono cresciuto, ma la foto che testimonia questo passaggio da piccola e amorevole peste a quasi adulto, la mostrerò più avanti. Per ora voglio dare un saluto alla mia amica Luna che si è spenta il 7 settembre dopo solo 8 mesi di lotta contro i tumori che l'avevano invasa. Era una dolcissima cagnolona che nonostante l'età giocava sempre, cercando di coinvolgere Napoleone e Vasco nei suoi giochi. Mi sopportava, me e tutte le altre pesti che in questa casa l'avevano accettata, nonostante la sua fame inesauribile che le faceva svuotare tutte le ciotole, anche quelle dei gatti, tanto da addormentarsi con il muso sulle ciotole stesse. Un addio, da tutti noi.

lunedì 27 luglio 2009

La VITA QUOTIDIANA DI PEPE decima puntata



Questa è Nausicaa, figlia di Desireè e di Eolo. E' una bella gattona di quasi 8 chili che mi fa da mamma. E' molto simpatica e giocherellona. Ha la particolarità di cercare sempre l'attenzione di tutti, buttandosi a pancia all'aria (e che pancia!) e di miagolare. Lo fa anche quando dorme, se la chiami, ma anche se non la chiami. Chissà, forse sogna. E' dolcissima, ma ogni tanto picchia i cani. Non le piacciono quando fanno troppo casino o si prendono troppe confidenze. A volte si posiziona sotto una sedia e li picchia ogni volta che le passano davanti. Insomma, una vera peste, ma è così simpatica che le perdonano tutto!

sabato 25 luglio 2009

La VITA QUOTIDIANA DI PEPE nona puntata



Questo gatto simpatico che mi fa un po' da "mammo" si chiama Atom. In questa casa ci sono 32 gatti e 4 cani e mi piacerebbe presentarveli tutti, a uno a uno, perché loro mi hanno accolto molto bene e mi piacerebbe che anche voi condivideste la mia simpatia per loro.
Atom è arrivato in questa casa che era cucciolo. E' entrato nella tribù solo perché era molto piccolo e la strada in cui passeggiava non era molto sicura per lui. Gli piace giocare molto e ha la tipica faccia da gatto orientale, tipo il manekineku giapponese, perché sembra che sorrida sempre. E' molto dolce, quando i tipi strani si siedono sul divano, lui ne approfitta per ringraziarli della loro ospitalità sdraiandosi sulla loro pancia, non prima di avere allungato bene le zampe lungo il loro collo. I tipi strani apprezzano molto questa cosa! Ma... lo dico sempre io che sono strani!

domenica 12 luglio 2009

La VITA QUOTIDIANA DI PEPE ottava puntata

Guardate come sono bravo a prendere le medicine!!

venerdì 10 luglio 2009

giovedì 9 luglio 2009

martedì 7 luglio 2009

IL GATTO

Vorrei avere nella mia casa:
una donna ragionevole,
un gatto che passi fra i libri,
degli amici in ogni stagione
senza i quali non posso vivere.

G. Apollinaire, Il bestiario

sabato 4 luglio 2009

GATTI & FRUTTA


Ricordate i fogli di carta velina in cui un tempo venivano avvolti gli agrumi, un po' per proteggerli ma soprattutto per pubblicità? Eccone uno con un bel micione.

venerdì 3 luglio 2009

IL GATTO DI PATRIZIA


Patrizia Mandanici ci manda questa splendida immagine. Chi volesse leggere il suo blog (di Patrizia), "La fumettista curiosa", può andare su patriziamandanici.blogspot.com.

martedì 30 giugno 2009

La VITA QUOTIDIANA DI PEPE sesta puntata



Miracoli della scienza o errori? Qualche giorno fa ero triste perché sbattevo contro tutti e tutto, e ora mi ritrovo a rimirare il sederone di questo cane che sto cercando in tutti i modi di spostare. Un po' difficile! Però.... ehi! Se vedo il sederone, significa che ci vedo!!! Ebbene sì, l'occhio destro è andato, ma l'occhio sinistro no! E così... adesso ci vedo. Con un occhio solo ma, meglio di niente! Non credete? Però ora vorrei che questo cagnone che in questa casa chiamano Napoleone si spostasse! Però sapete perché lo chiamano Napoleone? Perché è un flagello vero e proprio! Lui rompe letteralmente le scatole a tutti!! E in più si prende sempre il divano migliore!! Chissà se riuscirò a vederlo anche domani! Perché sembra che il problema sia neurologico e quindi non è detto che domani ci vedrò ancora! Wow! Una vista a intermittenza! Chissà se luccico anche. In questa foto l'occhio destro ha un bel riflesso non credete?
Ok! Ci vediamo alla prossima (spero!).

sabato 27 giugno 2009

ATOM E LA MUSICA


Atom ascolta un po' di musica…

venerdì 26 giugno 2009

IL GATTO DI PONTICELLI


Temibile il micione disegnato da Alberto Ponticelli in questo schizzo…

per l'immagine ©Alberto Ponticelli.

giovedì 25 giugno 2009

LA VITA QUOTIDIANA DI PEPE quinta puntata


Questa è Luna, la cagnolona con cui gioco tutti i giorni e che mi sopporta silenziosamente. Adesso poi che tutti sanno che sono cieco, mi sopportano e mi coccolano tutti. Anche l'oculista, ha detto che sono cieco! Che bravo! Ci voleva molto? Sbatto contro tutto quello che trovo sulla mia strada!!! Ma sto imparando la mappa a memoria e... vedrete che bei disastri sarò capace di combinare tra qualche tempo! Cieco! A chi? Vedrete, vedrete!! Io sono un gatto!!!

domenica 21 giugno 2009

LA VITA QUOTIDIANA DI PEPE quarta puntata



Ciao Mondo! Sì, Mondo con la M maiuscola! Il mondo che ho potuto assaporare per pochi giorni e che forse per sempre non vedrò più! Oggi sono diventato cieco. Sì, cieco in tutti i sensi. Non vedo proprio nulla. Il viso dei tipi strani che mi hanno accolto nella loro casa, il culone di Vasco, il cane di 40 chili che adora i gatti, meglio se piccoli. L'adorabile Nausicaa che mi ha subito accolto fra le sue zampe e mi ha insegnato a lavarmi come si deve. E gli occhi dolci di Atom, il gatto con cui ho condiviso tante dormite in questi giorni.
Sono cieco e questo mi fa paura, ma soprattutto sono molto triste.
Ma i tipi strani mi hanno detto che non devo buttarmi giù. Hanno avuto altri due gatti ciechi: Omero e Akira. Omero, mi hanno raccontato, aveva perso gli occhi per un'infezione, già da adulto, ed essendo un ex randagio non ha mai perso la voglia di ispezionare con grande curiosità il mondo che lo circondava. Risultato? Era sempre controllato, il sorvegliato speciale era il suo secondo nome. Era fantastico vederlo giocare con altri gatti. Si acquattava e attendeva che gli passassero di fianco per lanciarsi all'inseguimento, finché la memoria gli ricordava fin dove poteva spingersi. Insomma, se non vedevi che gli occhi non c'erano, non avresti mai detto che fosse cieco.
Akira invece, diventato cieco gradualmente, ha solo deciso di limitare al minimo gli spostamenti: poltrona, ciotole, dondolo.
Oggi mi hanno sbaciucchiato tutto il giorno! Puah! Che mi tocca!
Comunque, volevano solo tirarmi sù di morale. Ma martedì vedrò l'oculista. Chissà cosa mi dirà. Vi terrò aggiornati.

sabato 20 giugno 2009

SPRAYLIZ E IL GATTO


Diversi anni fa, Luca Enoch ci ha regalato questa bella immagine della sua eroina graffitara in compagnia di un gatto. La postiamo per la gioia di tutti i visitatori. Disegnatori che volessero inviarci disegni di gatti sono sempre bene accetti.

per l'immagine © Luca Enoch

venerdì 19 giugno 2009

giovedì 18 giugno 2009

domenica 14 giugno 2009

LA VITA QUOTIDIANA DI PEPE prima puntata


Ciao, io mi chiamo Pepe. Non so quando sono nato, ma so quando la mia vita quotidiana è cominciata. Stavo passeggiando tranquillamente in Tangenziale Ovest a Milano, non ricordo se stessi facendo autostop o la stessi attraversando, il fatto è che mi si è avvicinata a tutta velocità una tipa un po' strana, che mi ha acchiappato dalla collottola e nonostante le mie rimostranze (soffiate, tentativi di morsi e minacce) non sono riuscito a farmi mollare. Tornati a casa la tipa strana e un altro tipo ancora più strano, mi hanno guardato in faccia e mi hanno battezzato Pepe. Ma io non professo alcuna religione, a parte quella che mi ha insegnato la mia mamma: vai per il mondo, vivi e lascia vivere.